Video Commissionati

tun tun… tun tun… tun tun… TRAIN OF DREAMERS
Ogni volta mi sorprende e mi intriga   il Tranvetto della Casilina, perché resiste ancora lento, anacronistico, con il suo sferragliare a scartamento ridotto e il fischio roco, il trenino dalle carrozze bianche e gialle  che, attraversando gli incroci delle strade affollate di macchine,  strizza  l’occhiolino al futuro:   non solo collegamento  tra centro urbano e periferia, ma  anche tra storia e modernità e, forse, tra Modernità e Futuro.  Superata Porta Maggiore, il convoglio aumenta la sua velocità, magicamente le immagini di graffiti sui muri stretti ai lati della ferrovia si compongono e scompongono animandosi a tratti togliendo allo sguardo ogni via di fuga, ogni apertura.   Il movimento ondulatorio dei graffiti ridotti a pura astrazione dalla velocità evocano una specie di macchina del tempo, un tunnel di teletrasporto orizzontale.
Michele Montanaro – Nei recessi dell’anima
video poesia
Paolo Maria Cristalli – poso, non porto più non sopporto
video poesia
Quel che posso – da zero a tremila
Video documento sull’esperienza di montagna terapia. Committente CAI (Club Alpino Italiano)
Videopoesia di Natalia Anzalone
Voce – Natalia Anzalone Musica – Anatolia – Dj Khaikhan (autorizzata)
Fotovideografia – Enzo Francesco Testa
La videopoesia ha vinto il 3° Premio al Concorso Nazionale SINESTETICA 2019
Leonella Masella
13 aprile 2018 – Adott/ART2 – Nuovo Mercato Esquilino
Al fine di avvicinare all’Arte un luogo cosi speciale,
“un contenitore così colorato e vibrante” (Maria Luisa Madonna) come il Nuovo Mercato Esquilino è continuata nel 2018, un’esperienza ricca ed emozionante di interazione con un mondo, il Mercato,
da sempre un luogo vivace di incontro e di scambio che mi ha incantato in ogni parte del pianeta da me visitato.
Sulle pareti interne degli ingressi No. 5-6-7 del Padiglione Abbigliamento-Merci Varie del Nuovo Mercato Esquilino, in Zona pedonale di Via Filippo Turati 160, e all’ingresso No. 10 di via Mamiani, all’interno di cartelloni pubblicitari di grandi dimensioni vuoti e inutilizzati da anni, sono state inserite immagini di sculture di animali fantastici realizzati semplicemente assemblando con viti, bulloni e fil di ferro, plastiche di scarto, fotografate e stampate in formato gigante con la tecnica della pubblicità.
Dall’interno dei cartelloni, ormai vuoti e inutilizzati da anni, facoceri, dik dik, mufloni, cervi lego faranno l’occhiolino al pubblico e al futuro: il finale è ancora aperto?
GRAMUBRGER – Spot per il web
Studio Legale La Morgia – video istituzionale
Canadian College Italy – video istituzionale
Di Donato Cucine – spot 45 secondi
Interpretazione artistica sulle testimonianze di abusi e maltrattamenti subiti da minorenni.
committente Regione Emilia Romagna – SINONIMIA
Bello è lontano ovvero La fontana di Cleopatra 2016
Sono gli “oggetti/rifiuto” che mi chiamano. Rivolgo loro la mia attenzione, passando dall’uno all’altro, con determinazione.
Fustini per il detersivo, contenitori per creme ed alimenti hanno esaurito la loro funzione, ma resistono al luogo che li richiama a se: la discarica.
C’è sempre un colore, una forma, o la direzione di una linea immaginaria che catturano il mio sguardo; allora allungo il braccio, afferro l’oggetto, lo giro e rigiro fra le mani, lo accarezzo per seguirne le forme morbide e le superfici accattivanti. Comincio a cucire tra loro gli oggetti, li assemblo, costruisco, trasformo, usando filo di ferro e tessuti di plastica.”… un gesto scaramantico ma giocoso contro l’inquietudine che pervade il mondo contemporaneo” (Simona Antonacci).
Un atto gioioso che ha dato vita ad un simbolo di vita e di nascita. In alto la mitica Cleopatra sembra fare l’occhiolino alla serpe: forse, questa volta, il finale è aperto.
Leonella Masella
Roma, 14 marzo 2016
Scheda tecnica
Scultura luminosa: legno, cartone, plastiche di riciclo, perpex, policarbonato, viti, fil di ferro, luci al led, siporex (235x180x180 inclusa base di appoggio)
Minuetto del Pantheon – video per Michele Montanaro, installazione di land art
Com’è profondo il mare – NO OMBRINA, video musicale
Omaggio a Lucio Dalla. La canzone è stata suonata e cantata da 35 artisti abruzzesi come contributo alla manifestazione contro l’installazione di piattaforme di raffinazione petrolifera davanti la costa dei trabocchi in Abruzzo, il parco naturale della costa teatina.
Leonella Masella – Trofei, video d’arte
ALBA – video musicale
testi di Luca Di Francescantonio
music composed and performed by iBerlino
Kain Malcovich: voice, backing vocals, piano, synth, keyboards,
electric guitar, acoustic guitar
Fabio Fuzz Fanuzzi: bass guitar, drum machine
Produced by Fabio Fanuzzi and Kain Malcovich
at Fuzz Studio, Bologna
video di Enzo Francesco Testa
con Francesca Rapino
logodesign: Luca Di Francescantonio
“… è nel percorso immaginativo che la storia si completa, si compie. Il gioco è attivato dall’assenza, dalla non-completezza. È quel piacere, direi quasi necessità intellettiva, del completamento percettivo, intellettivo, creativo che libri e giochi per bambini ci danno ancora, mentre la realtà contemporanea, sempre spiegata, dispiegata, iperreale non ci fornisce più.
Un’esperienza possibile solo se si lascia lo spazio per immaginare, quello che tu lasci attraverso l’atmosfera “galleggiante” in cui i tuoi “teatrini” sono immersi, uno spazio non mimetico ma evocato, rielaborato, fluttuante.
È proprio in questa nebulosità che trovo il carattere “accogliente” di questi lavori, perché lì rimane lo spazio per la propria immaginazione, la propria narrazione, lo “spazio” per percorrere liberamente.
Quello spazio che permette di perdersi”.
Simona Antonacci
Progetto Daidalos – Ex Aurum Installazione di Bruno Cerasi, Massimo Desiato, Piero Geminelli,
con la partecipazione di Alessandra Diodoro, nel ruolo di Arianna.
A cura di Silvia Moretta fosforo, fili, luci di wood Ex Aurum
Logo, illustrazione: Luca Di Francescantonio

UN GOMITOLO DI SEGNI – Videopoesia per Michele Montanaro
video vincitore del primo premio al concorso SINESTETICA 2018
Slideshow animato per ART IN THE DUNES 2014
Animazione video grafica per ART IN THE DUNES 2014
Animazione grafica per (CON)FUSIONI 2013
San Biagio 1333
video istituzionale struttura ricettiva – Fotografia E. Princi montaggio Enzo F Testa
San Biagio 1333
video istituzionale struttura ricettiva – Fotografia E. Princi montaggio Enzo F Testa
90 minutes – Phantomatic Fan
video musicale
Phantomatic Fan
video musicale a cura di Marianna Verì, Francesca Torricella, Enzo F Testa
Uomini di pietra – Pakistan 2007
Documentario girato tra le montagne del Karakourm,
protagonisti sono gli uomini che vivono un ambiente che non sembra offrire possibilità di vita

indietro

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close